Passeggiate nella bellezza che si rispecchia nei cinque laghi: Sirio, Pistono, Nero, di Campagna e San Michele.

Ivrea sembra accomodata in un anfiteatro naturale con le alture della Serra Morenica che si ergono imponenti a sua protezione. Questo rilievo morenico di origine glaciale è di notevole interesse geologico e ospita cinque laghi di grande bellezza, di cui il lago Sirio è il più grande, con una sponda tranquilla e tutta percorribile lunga circa tre chilometri e mezzo.

Numerosi sono i sentieri e i boschi che si specchiano nei laghi trasparenti. Passeggiate o fate un giro in bicicletta per godervi il panorama dalle cime delle colline tra un lago e l'altro. Lungo la strada si possono raggiungere le Terre Ballerine, un prato in mezzo a un bel bosco verde, dove la terra “balla”: saltando sul terreno, questo ondeggia e il fogliame circostante si muove, un fenomeno apparentemente misterioso che ha una spiegazione geologica.