I colori di settembre

SABATO 15 SETTEMBRE 2018
Ore 20.30

ingresso gratuito su prenotazione allo 0125.19371

Vistaterra ospita il concerto di apertura della seconda edizione della rassegna “I Colori di Settembre” ideata e coordinata dall’Associazione Il Timbro: in questa serata-evento i protagonisti, i musicisti del progetto Tango Sonos, vi trasporteranno in un viaggio sonoro nel mondo della musica latinoamericana.

Per chi desiderasse fare aperitivo o cenare sono disponibili i ristoranti di Vistaterra:
il Caffè Alla Lettera con dehor nel Parco, il Ristorante Gourmet Alessio I  e l’Enoteca Alle Volte.
Per prenotare un tavolo telefonare per tempo allo 0125.19371.

Potete consultare i menu alla carta ai seguenti link:

Caffè Alla Lettera

Alessio I

Enoteca Alle Volte

Dopo il successo dello scorso anno, grazie al sostegno incondizionato dell’Unione della Serra e della Fondazione Guelpa, l’Associazione Il Timbro propone per settembre 2018 la seconda edizione de “I Colori di Settembre”, serie di eventi che si svolgeranno in luoghi di grande interesse storico e artistico del Canavese: il Teatro Bertagnolio di Chiaverano, il Castello Basso di Burolo, la Chiesa Parrocchiale di Albiano, la Chiesa dei Ss Pietro e Paolo di Bollengo e, novità di quest’anno, il Castello di Parella.

I concerti vedranno esibirsi giovani musicisti emergenti, alcuni solidamente affermati in ambito europeo ed extraeuropeo. Quest’anno verranno coinvolti artisti di altri paesi e altri continenti, contattati per la loro bravura, che contribuiranno a dare un respiro internazionale alla rassegna.

L’ingresso sarà gratuito; gli spettacoli si apriranno con brevi note introduttive a cura della pianista Giorgia Delorenzi, per presentare i brani che verranno eseguiti al fine di facilitare l’ascolto.

Il coordinamento della manifestazione è a cura del M°Stefano Musso.

Il progetto Tango Sonos è una realtà consolidata nel panorama tanguero internazionale.
Ben conosciuti nelle stagioni concertistiche di tutto il mondo, i componenti del quartetto collaborano da anni con i più grandi ballerini (Miguel Angel Zotto & Daiana Guspero, Sebastian Arce & Mariana Montes, Neri Piliu & Yanina Quiñones, Pablo Moyano & Roberta Beccarini, Ruben Celiberti), musicisti (Anna Serova,
Roberto Molinelli, Orchestra “Roma Sinfonietta”, Orchestra del Teatro Petruzzelli, Leopoldo Federico, Lorena Eckell, Ensemble “Arti e mestieri”, Miguel Angel Acosta, Adrian Fioramonti, Ruben Peloni, Hyperion Ensemble Hugo Aisemberg, Bruno Tommaso) e con attori e registi di fama internazionale (Lindsay Kemp, Sebastiano
Lomonaco, Arnoldo Foà, Nestor Saied).
Dal 2015 fanno parte della celebre compagnia “Tango x 2” di Miguel Angel Zotto, con cui calcano i palchi dei più importanti teatri europei.
La distinzione fra musica “colta” e musica popolare è sempre stata fonte di dibattito, e le compenetrazioni fra generi presenti in ogni epoca: è la qualità dei musicisti e dei brani eseguiti che marca la differenza fra un’esecuzione improvvisata ed un’arte complessa ed emozionante. Nel contesto dell’allargamento dell’orizzonte musicale al di là della musica classica, Tango Sonos propone di portare al Castello di Parella una serata dedicata alla musica latinoamericana: pianoforte, bandoneon e violino con l’aggiunta di un ospite speciale, violinista anch’egli e docente presso il Conservatorio G. Verdi di Torino, Giacomo Agazzini.

I componenti di Tango Sonos sono:
Antonio IPPOLITO – Bandoneon
Lautaro ACOSTA – Violino
Nicola IPPOLITO – Pianoforte
Special Guest:
Giacomo AGAZZINI – Violino

L’Associazione Il Timbro è stata fondata nella primavera del 2015 da giovani canavesani con l’intento di diffondere arte e cultura nel nostro territorio. In questi anni l’associazione ha organizzato numerosi eventi artistici di risonanza europea, soprattutto in ambito musicale, tra cui la rassegna internazionale di musica da camera “Gli Accordi Rivelati” al Teatro Giacosa di Ivrea.